radente

Un colpo di ala un’altro ancora,
a volo randente quasi a toccare l’asfalto,
a sentirlo così vicino da sentire il calore del catrame,
anche se piove.
Sembra quasi cadere e spaccarsi la testa,
ma un colpo di ala t’innalza verso il cielo
si disegna un altro arco nell’aria
e poi di nuovo giù e poi di nuovo sù,
fino a librarsi nel cielo.

Maria

Lascia un commento