Cammino

Sono lungo il solito viale,
in mezzo alle foglie secche, i ricci e le castagne.
Sono nel mese migliore dell’anno,

Sento l’odore del muschio e a tratti dell’origano,
sento il rumore secco delle castagne che cadono nel cesto.

Il tintinnio dei muli,
cammino lungo questo viale fatto di terra,
la mia meta è un’altra .

Cammino solo lungo questa strada…
dove andrò non lo so,
lascio questo cosmo e
continuo solo a camminare …..

Maria

4 Comments

  1. Barbara questo post è dedicato ad una persona…..
    e in più non è periodo di castagne, dev aspettare ottobre.

Lascia un commento