Barche rotte

Il testimone di MTV racconta di una sua vacanza in Costa Smeralda, in Sardegna.
Lui ,la telecamera e la Fiat Panda, in mezzo ai locali vip,
i drink, lo speaker,  le barche, la musica, l’alcool e il divertimento, fatto di
denaro, denaro, denaro e ancora denaro a fare la differenza.

Tarda sera, al cinema
a guardare  “Terra Ferma”, trascinando un amico.
Un’ora e mezzo di fiato sospeso, di risate, di dialetto siciliano con sotto titoli in italiano,
di terra brulla, di eliche rotte, di pesci e rifiuti,
di fame di prepotenza, di ottusità.

Di primi piani e sguardi lunghi, di silenzi interrotti dai ragazzini in strada.

Morti di fame e  morti galleggiare.

La scia continua e noi restiamo fermi a guardare,
col fiato sospeso fino alla fine.

Esco pensando che non è un film quello che ho visto,
ma uno stato d’animo, un punto di vista, un’osservazione ,
un sentimento, un’immagine reale.

Noi dove siamo ?

Maria

2 Comments

  1. Un post così è una splendida pubblicità…
    Cecherò di andarlo a vedere, mi hai fatto incuriosire…

Lascia un commento