vADO

Vado lontano,
prendo i bagagli e parto.
Porto con me un fiore rosa, quadratini di seta
e due perle.

Porto con me l’amore che sento,
l’infinità gioia di saperti sorridente,
il sapere che hai fai il salto e sei tornata lì
dove nasce il tuo sorriso.

Porto con me il suo sguardo introverso
i capelli sottili e le poche parole.

Porto con me  il cielo limpido e sereno di questa giornata
il candore dei tuoi occhi.

Ti voglio bene Marirò
Auguri! 

Maria

Lascia un commento