Bianche cime

Bianche le cime
dei monti,
delle colline,
degli alberi
dei tetti,
dei balconi.

Bianche candide le tue mani.

Bianca la neve che cade,
tagliente il vento che sferza.

Calda, caldissima sarà l’attesa.
Già la sento.

E io non smetterò di aspettarti.

Maria

Lascia un commento