Salutami l’estate

Salutami l’estate quando la vedi passare.
Quando sono le 21 ( per me le nove di sera) e sto’ ancora sbattendo in auto sperando che gli astri mi favoriscano per tornare a casa.
La felicità è un attimo. Quell’attimo in cui ti vedo e tutto passa.

Intanto i vetri finalmente sono lindi e posso guidare senza pensare di sbattere in un muro.

E in chat becchi un vecchi amico, lo sai che anche lui dietro il monitor del suo figo telefono ride come te; finalmente ci becchiamo.

Due chiacchiere e l’augurio che il destino, insieme agli astri, ci faccia nuovamente incontrare con i nostri chili in più da condividere.

In fondo siamo un poco più tondi, ma felici.

#lafelicitàconta

 

Maria